Nel caso si noti un malfunzionamento nella presa elettrica non bisogna indugiare nel sostituirla: per farlo in maniera autonoma, senza per forza doversi affidare ad un elettricista, basta seguire con attenzione questi semplici passaggi.

Cosa occorre per sostituire una presa elettrica

Per sostituire una presa elettrica occorrono:

  • una nuova presa elettrica;
  • cacciavite.

Sostituire una presa elettrica: 8 step fondamentali

1. Togliere la corrente all’impianto dell’abitazione e chiudere l’interruttore del salvavita.
2. Rimuovere la placca elettrica.
3. Estrarre la presa con l’ausilio di un cacciavite.
4. Svitare i morsetti e scollegare i cavi.
5. Prendere la nuova presa ed inserire i conduttori nei rispettivi morsetti.
6. Inserire il frutto nel supporto.
7. Rimontare la placca.
8. Armare l’interruttore del salvavita e dare corrente per verificare il funzionamento della nuova presa di corrente.

Come cambiare una presa elettrica: Tutorial

Come tutti i dispositivi elettrici, le prese sono soggette a guasti. In questi casi è bene sostituirle, prima di rischiare un cortocircuito. Quando si parla di impianti elettrici la sicurezza deve essere sempre una priorità.

Non perderti i prossimi tutorial: con Simon Urmet realizzare il tuo impianto elettrico è semplice e veloce!

O devi scegliere le placche per la tua casa nuova? Vuoi cambiare stile negli ambienti domestici?

Scopri il configuratore. Facile, divertente e intuitivo.

CONFIGURA LA TUA PLACCA