Gli interruttori hanno solitamente lunga vita, ma nel caso di danneggiamento o di semplice rinnovamento dell’impianto elettrico è bene sapere come effettuare la sostituzione. Quando se ne presenta il bisogno, si può cogliere l’occasione per rendere gli interruttori un vero e proprio elemento di arredo, personalizzando così al massimo la propria abitazione.

Cosa occorre per sostituire un interruttore della luce

Per sostituire un interruttore a muro occorrono:

  • un nuovo interruttore;
  • cacciavite.

Sostituire un interruttore della luce: 9 step fondamentali

Per sostituire un interruttore elettrico è necessario procedere seguendo questi 9 passaggi:

  1. Togliere la corrente all’impianto dell’abitazione e chiudere l’interruttore del salvavita.
  2. Rimuovere la placca elettrica.
  3. Estrarre l’interruttore con l’ausilio di un cacciavite.
  4. Svitare le viti dei morsetti e scollegare i cavi conduttori.
  5. Procedere prendendo il nuovo interruttore.
  6. Collegare i cavi conduttori nei morsetti del nuovo interruttore.
  7. Inserire il nuovo interruttore nel supporto in plastica.
  8. Completare l’operazione rimontando la placca.
  9. Per verificare il funzionamento del nuovo interruttore, armare l’interruttore salvavita e dare corrente.

Come sostituire un interruttore della luce: Tutorial

Si tratta di un procedimento molto semplice. L’importante è compiere ogni passaggio in completa sicurezza, ricordandosi sempre di togliere la corrente all’abitazione.

Se invece hai bisogno di collegare un interruttore unipolare segui il tutorial collegare un interruttore unipolare  o un interruttore bipolare modo semplice e sicuro.

Non perderti i prossimi tutorial: con Simon Urmet realizzare il tuo impianto elettrico è semplice e veloce!

O devi scegliere le placche per la tua casa nuova? Vuoi cambiare stile negli ambienti domestici?

Scopri il configuratore. Facile, divertente e intuitivo.

CONFIGURA LA TUA PLACCA